CCNL VIGILANZA PRIVATA

Il Ccnl è l’unico Contratto collettivo nazionale di lavoro comune ai settori della Vigilanza privata, delle Investigazioni e dei Servizi fiduciari.

vigilanzapObiettivi del Ccnl sono incentivare le imprese ad assumere, attraverso regole che consentano di prevenire e superare i possibili contenziosi, troppo spesso causati da norme contrattuali ambigue o poco chiare.
Il testo contrattuale tiene conto della più recente legislazione in materia di lavoro, compresa
la recentissima disciplina sugli impianti audiovisivi e altri strumenti di controllo, o sulla possibilità di cessione a titolo gratuito di ferie e permessi.
La Classificazione del personale è particolarmente curata con attenti criteri di valutazione in relazione alla complessità delle mansioni richieste, alla dimensione dell’Istituto, alle autonomie e alle deleghe.
Per coerenza con i principi costituzionali e legali, in tutti i diversi settori di applicazione del Ccnl, sono stati previsti i medesimi trattamenti retributivi a parità di professionalità.
Vi è poi la previsione di molteplici indennità correlate alla mansione e di maggiorazioni per i modi o gli orari di esecuzione della stessa. Il Ccnl prevede anche la monetizzazione di una serie di eccezioni al sinallagma (malattia, permessi ecc.), coniugando così l’esigenza degli
istituti di una maggiore presenza al lavoro e di una migliore produttività con quella del lavoratore a ottenere una maggiore retribuzione.
È stato previsto un eccezionale spazio per la Contrattazione di Secondo livello in modo da poter adattare la parte normativa e le retribuzioni all’effettiva condizione dell’Istituto, del mercato e dei bisogni dei lavoratori.
Nel Ccnl si è anche prevista, per tutti i lavoratori, l’attivazione di un’assicurazione sulla vita per i rischi extra-professionali. Le parti hanno inoltre demandato alla Commissione contrattuale
l’eventuale integrazione che si dovesse rendere necessaria nel corso dell’applicazione del
Ccnl.
Il contratto è stato regolarmente inviato al Cnel, mentre la parte normativa è stata
esaminata dalla Fondazione Studi Consulenti del lavoro che l’ha ritenuta «coerente con
il quadro normativo vigente».

Scarica il CCNL settori della Vigilanza privata, delle Investigazioni e dei Servizi fiduciari.